“SCUSI, CHE CE L’HA UN LIMONE?”

Evento segnalato da marafux in data 03-03-2011

Sabato 12 marzo alle ore 21,00 nel Teatro Comunale “Vittorio Gassman” di Castro dei Volsci, secondo appuntamento della stagione con la divertentissima commedia “SCUSI, CHE CE L’HA UN LIMONE?” autentico cammeo della risata scritto e diretto da Bruno De Stephanis ed interpretato da Monica Viale e Cristina Galardini. Grazie all’attività dell’Associazione Culturale “Le Nuvole” e alla fermezza dell’Assessorato alla Cultura il Teatro Comunale “Vittorio Gassman”, è da quasi dieci anni crocevia di spettacoli teatrali classici e moderni. A garantire questa volta il buon umore sarà con “SCUSI, CHE CE L’HA UN LIMONE?” la divertente vicenda di due dirimpettaie di un prestigioso condominio di Piazza Mazzini nel quale il susseguirsi quotidiano degli accadimenti diventa oggetto di incontro/scontro d’opinioni ed esperienze. Una trama semplice, probabile ambientata in uno dei tanti condomini nel cuore di Roma; due qualunque vicine di casa, Ornella, casalinga che vive da anni nel palazzo, conosce tutto di tutti e se c’è l’occasione arriva felicemente a vestire i panni di portiera dello stabile. Una persona buona, cordiale e molto espansiva, icona dell’inquilina vecchio stampo che ha ancora l’abitudine di chiedere un limone alla propria vicina con la quale punta inevitabilmente ad instaurare un rapporto d’amicizia. A lei si contrappone con la sua assoluta dinamica modernità Federica, aspirante attrice, neoinquilina dell’appartamento di fronte: per lei fin da subito va messa in chiaro la distanza che deve coesistere tra persone che vivono all’interno dello stesso palazzo, impresa che non le rimarrà facile. Ornella e Federica rivestono in questa fin troppo semplice e realistica commedia i due modi differenti di vivere la convivenza condominiale: da una parte la schiera rappresentata da chi vorrebbe che ci fosse il dialogo, la conoscenza approfondita e che non ci si fermasse al “buongiorno e buonasera”, dall’altra coloro che all’insegna del rispetto degli spazi altrui, stabiliscono un rapporto privo di comunicabilità, destinato a crollare davanti all’umana necessità di contatto e di calore a volte nascosto ma sempre annidato in ciascuno di noi. Una data quindi da segnare sull’ agenda perché potenziale occasione per visitare di giorno una bella località e trascorrere la serata in un clima di allegria e divertimento strizzando un occhio a quanto il panorama culturale oggi propone.
Per info e prenotazioni 3384279858 costo biglietto € 2,50

DETTAGLI EVENTO
COSA: Cultura e Spettacolo; DOVE: Italia->Lazio->Provincia di Frosinone->Castro dei Volsci; DATA: 12-03-2011;

I COMMENTI DEGLI UTENTI PER QUESTO EVENTO

Gerd from Germany, September 17, 2012 at 12:25 PM
Gerd from Germany, September 17, 2012 at 12:25 PM Die Lage des Hotels ist absolut gaenil, direkt am Gardasee am Ende einer Seitenstrasse, Terrasse oder Balkon alle zum See und mit Blick auf die gegenfcberliegenden Berge. Das Hotel Lido ist recht klein, mit kleinem Pool und Liegewiesen. Gegen Aufpreis von 5 Euro/ Person kann man Halbpensionn dazu buchen, was wir ausdrfccklich empfehlen kf6nnen. Es gibt abends ein Menfc mit 3 Ge4ngen, das Essen war hervorragend. Die Qualite4t ist sehr gut. Das Personal war sehr freundlich und zuvorkommend. Die Zimmer und die restlichen Hotelbereiche waren immer sauber. http://rztewh.com [url=http://wprpvmknbr.com]wprpvmknbr[/url] [link=http://luzbdnm.com]luzbdnm[/link]

Commento inserito da As0SbDTgf in data 2013-09-09 07:03:28

Thank you for such a lovely post, Mary. What a gift your ftaher gave to Roger -
Thank you for such a lovely post, Mary. What a gift your ftaher gave to Roger - and to Maude and the rest of you. I think we have gone way over the edge in our fear of strangers - we see threat everywhere. I wonder how many people, today, would bring home a young man from the train station?This bread would be soooo good with pea soup.

Commento inserito da acjGKKNZ4Da in data 2013-09-06 01:34:58

Made this since it sounded dciueiols for my pasta hungry children on a hottish d
Made this since it sounded dciueiols for my pasta hungry children on a hottish day. First, they thought lemons in pasta wasn't a big seller. Then I got to the clean up part, which was a bear. GP (whose recipes I have been intrigued by and liked) obviously isn't doing the dishes when they are coated with a shell of melted on parmesan cheese goo. That, and the fact that I couldn't sell the reheated leftovers to my children (who normally are big reheated leftover pasta fans), means that this is one recipe I will shelve. But I have been working through the cookbook and I completely agree with you about those kale chips! http://pfcauee.com [url=http://apixwqzy.com]apixwqzy[/url] [link=http://tcdvsbs.com]tcdvsbs[/link]

Commento inserito da flL9Jn3GUQ1I in data 2013-09-04 22:20:30

What a good story. I am so glad your empty chair was not for worse reasons, you
What a good story. I am so glad your empty chair was not for worse reasons, you scerad me for a bit. I would for sure call this good hearty peasant food. I chanced to look up your spaghetti limone, which interests me now because I just made America's Test Kitchen version (I LOVE that show) Their recipe calls for boiling a couple tablespoons of heavy cream with some of the spaghetti water, then adding Parmesan and the spaghetti. It will be cool to compare yours and theirs.

Commento inserito da O5sGXDsxseq in data 2013-09-04 05:54:38

Thomas from Austria, August 1, 2012 at 7:04 PM
Thomas from Austria, August 1, 2012 at 7:04 PM Abendessen war ausgezeichnet, typscih italienisch, Frfchstfccksbfcfett war sehr umfangreich und liedf keine Wfcnsche offen, grodfartig ffcr italienische Verhe4ltnisse. Servicepersonal und Rezeption waren sehr freundlich und bemfcht. Die Preise im Hotel ffcr Getre4nke etc. waren wirklich in Ordnung. Pool und Hallenbad sauber und nett. Viele Tennisple4tze, ausreichend Parkple4tze in der Hochsaison.

Commento inserito da C8plw3n9 in data 2013-09-03 18:23:14

COMMENTA QUESTO EVENTO!
Inserisci un tuo commento all'evento.
Ricorda che sei responsabile di ciò che scrivi. Usa il buon senso!

Il tuo nome (Oppure un nick, max 24 car.)


Titolo breve del commento (max 80 car.)


Commento (Non essere volgare; usa il buon senso)


Il tuo indirizzo email


Trascrivi il codice di controllo






Consuma meno energia e risparmia sulla bolletta!