Stesso Pianeta - Giornata Internazionale contro la discriminazione razziale

Evento segnalato da zonablu in data 16-03-2015

Già in passato la musica si è fatta portavoce di generazioni che hanno inneggiato all'uguaglianza fra i popoli e al riconoscimento di etnie perseguitate. Un grande movimento è stato creato negli anni '60 e artisti di enorme fama si sono prestati alla causa.

Lo scopo del MUNICIPIO IX in collaborazione con l’Associazione Culturale ITALIALLEGRA è di creare una giornata dedicata all'uguaglianza attraverso una maratona di concerti tenuti da band di ragazzi italiani e stranieri che avranno modo di dire la loro, in termini musicali.
La maratona musicale inizierà nel pomeriggio con il concerto della “WonderBand”, diretta dal M° Claudio Zitti, nota band romana che ha l'obiettivo di far arrivare la musica di Stevie Wonder al cuore della gente, un artista che si è spesso reso promotore di eventi musicali tesi a sensibilizzare il mondo occidentale sui problemi dell’Africa. Ricordiamo il suo contributo nel progetto “U.S.A. for Africa” con la canzone “We are the World”, per denunciare il grave problema della fame nel terzo mondo. Meravigliosa, a seguire, la collaborazione con Paul Mc Cartney nella canzone “Ebony and Ivory”, un inno alla convivenza tra i popoli senza distinzione di colori.
La musica di Stevie Wonder è anche melodia e amore come “As”, “That’s what friends are for”.
E non mancheranno canzoni come “Black ora white” e “Heal the world” di Michael Jackson.
Lo spettacolo sarà aperto dal rapper italo- cinese Mike Samaniego.
Durante il concerto verrà eseguita la canzone “Da Fratello a fratello” del noto cantautore Franco Fasano, (cantata da Fausto Leali e Anna Oxa, nel 1989) che tratta il tema della discriminazione razziale e che fu cantata da una schiera di giovani durante la Giornata Mondiale per la Gioventù a Tor Vergata con Papa Giovanni Paolo II nel 2000. Franco Fasano è anche autore di molte canzoni per bambini tra cui “Batti il cinque (4/4 di silenzio) ” che sarà riproposta dal giovane cantautore Stefano Maiuolo, che interpretò tale canzone durante lo Zecchino d’Oro del 1998 e che tratta del lavoro minorile nei paesi sottosviluppati.

Insieme alla WonderBand si esibisce un coro di 20 adolescenti provenienti dalla Scuola Media Nistri di Spianceto e un coro di 15 adulti, del Municipio IX .

Ospiti della maratona musicale saranno:

JURU & FKM
FILIPPO ZERILLI & TWISTED COLORS
DEVOURA
DESTINATION WEST AFRICA ENSEMBLE

Le Band sono formate da gruppi di ragazzi di diverse etnie che grazie alla musica come lingua universale inneggiano alla non violenza e all’uguaglianza tra i popoli.

Le Associazioni operanti nel settore della discriminazione razziale presenti saranno:

Associazione Internazionale Griot
Italians for Darfur
Associazione ALI Onlus e progetto Termini Underground
Destination West Africa


L’appuntamento è al centro di Spinaceto in Largo N. Cannella, dove è presente un anfiteatro. In caso di maltempo il concerto avrà luogo al coperto, sotto la galleria adiacente.
Nessuno deve rimanere escluso!

DETTAGLI EVENTO
COSA: Cultura e Spettacolo; DOVE: Italia->Lazio->Provincia di Roma; DATA: 21-03-2015;

COMMENTA QUESTO EVENTO!
Inserisci un tuo commento all'evento.
Ricorda che sei responsabile di ciò che scrivi. Usa il buon senso!

Il tuo nome (Oppure un nick, max 24 car.)


Titolo breve del commento (max 80 car.)


Commento (Non essere volgare; usa il buon senso)


Il tuo indirizzo email


Trascrivi il codice di controllo






Consuma meno energia e risparmia sulla bolletta!